Fattoria Nuki

Capanno per l'affumicazione della fine del diciannovesimo secolo

Il capanno Nuki per l'affumicazione è un esempio di abitazione povera solitamente situata ai confini della fattoria dell'Estonia occidentale. Venne costruito nel 1880-1890 nel precedente sito dell'affittuario Nuki nel villaggio Saunja nella contea Lääne-Nigula. Venne portato nel museo nel 1970 ed eretto nel 1970-1971.

La fattoria Nuki racconta della vita degli abitanti di questa capanno che avevano poca o niente terra. Per guadaganrsi da vivere, essi erano forzati a lavorare come lavoratori giornalieri nelle tenute e fattorie, scavando fossati e facendo artigianato.

 

Per saperne di più
1 - stanza principale, 2 -stanza affumicazione, 3 - granaio, 4 - vestìbolo, 5 - dispensa

Lo sapevi?

  • Helene Notton, nata nel 1892, visse in una casa senza camino costruita dai genitori e lavorò fino al 1970 nella tenuta Räägu. L'interno della casa rimase quasi del tutto intatto negli anni. Nel 1970 la casa venne data al museo con tanto di arredamento e utensili. Al momento, Nuki è l'unica fattoria nel museo con lo stesso identico aspetto di quando si trovava nel luogo originale.
  • Nella fattoria Nuki del museo spesso si possono trovare casalinghe che dimostrano diverse tecniche di artigianato.